Vieni al morhum per gustare un dissetante Mojito

il Mojito ha origini cubane, il creatore?

Angelo Martinez, famoso barman de La Bodeguita del Medio all’ Havana, locale molto famoso perchè veniva frequentato da Hernest Hemingway. Non ci sono notizie certe sul suo nome, per alcuni sarebbe legato al mojo, un condimento usato per marinare, per altri sarebbe legato alla traduzione di Mojadito che in spagnolo vuol dire bagnato.

11850701_134307050244213_2552791274884860184_o

Per fare un ottimo Mojito occorrono:

foglie di menta (se la si trova l’Hierba Buena che a Cuba cresce spontanea ed è un pò più delicata della menta), rum bianco, zucchero di canna raffinato bianco, succo di lime e soda (o acqua gassata).

1169293_542482819265227_264255365_n

Al Morhum lo serviamo freddo ed ha un sapore particolare dovuto alla alla freschezza della menta combinata al gusto deciso del rum, viene accompagnato sempre con dei piattini di frutta fresca, cioccolata e stuzzichino salati.